PcComponentes
Il mio account

I migliori trucchi per raffreddare un laptop | Blog

Con l'estate e le sue ondate di caldo presenti, è necessario conoscere i trucchi per raffreddare un laptop. Ma anche nel resto dell’anno dobbiamo prenderci cura della nostra attrezzatura. Scopri alcuni suggerimenti per raggiungere questo obiettivo senza dover aprire l'attrezzatura.

I migliori trucchi per raffreddare un laptop

Utilizzare il portatile su una superficie piana 

Il primo consiglio è per chi di voi utilizza il portatile sdraiato sul letto, appoggiato sulle gambe, sull'erba o su qualsiasi altra superficie che non sia dritta e piana. Il motivo risiede nel design del laptop e nel modo in cui i produttori ne dirigono il raffreddamento. 

cómo enfriar un portátil

La maggior parte ha griglie di uscita dell'aria sotto il portatile e sui lati  (ci sono modelli che hanno una griglia posteriore), e l'area compromessa è quella inferiore. Se guardi da vicino, i laptop sono dotati di gomma antiscivolo che solleva leggermente il telaio, lasciando qualche millimetro di spazio tra la superficie e la zona inferiore. 

In questo modo il calore viene espulso da tutti e 3 i lati, il che è ottimale. 

Attenzione a portarlo in spiaggia! 

Sappiamo che molti di voi portano il proprio portatile in spiaggia per telelavoro o altri scopi, ma non è affatto consigliabile. Anche se stai molto attento a tenerlo lontano dalla sabbia, il tuo laptop è dotato di ventole che espellono l'aria, nonché di griglie attraverso le quali entra ed esce. 

Forse non te ne rendi conto, ma l'aria della spiaggia porta con sé sabbia  e può immetterla nell'organismo senza che noi possiamo fare nulla. Se avete pensato di coprire le griglie è un grosso errore e questo non impedirà alla sabbia di penetrare: la tastiera resterà comunque esposta. 

portátil se calienta mucho

Sappiamo che la spiaggia è bella d'estate, ma consigliamo di tenere il portatile fuori da questo ambiente per evitare crolli alle uscite del portatile, così come al suo interno. 

Evita la luce solare sul tuo laptop 

Infatti, quando prendi in mano il cellulare dopo una lunga esposizione al sole, si sta bruciando... la stessa cosa succede con il portatile. Fai attenzione non solo per un migliore raffreddamento: 

  • L'esposizione del portatile a temperature molto elevate riduce la durata dei componenti . 
  • La batteria  potrebbe degradarsi più rapidamente  e perdere mAh più velocemente del normale. 
  • Ci sono plastiche che possono deformarsi. 

 

ordenador portátil con una temperatura alta

Pulire il portatile, uno dei trucchi per raffreddarlo con successo 

Consigliamo sempre di affrontare la pulizia in modo superficiale (senza aprirlo) e poi di aprirlo per terminare il lavoro. Tuttavia aprirlo comporta 2 contro molto importanti: 

  • Nella maggior parte dei casi aprirlo significa perdere la garanzia. 
  • Aprirlo può essere un compito più complicato di quanto pensi. 

Qualche consiglio se decidi di pulire un laptop dall'interno ? 

limpiar portátil por dentro

  • Ci sono molti video su YouTube per ogni modello di laptop, cerca il tuo prima di farlo. 
  • Prima di svitare, tieni presente che ogni vite sarà diversa anche se superficialmente sembrano simili. Sii chiaro su dove stanno andando tutti. 
  • Non tirare i coperchi senza verificare che tutte le viti siano state rimosse. Menzione speciale alle viti nascoste sotto i 4 elastici antiscivolo, fate attenzione! 
  • Una volta svitati tutti, esegui una lima lungo il giunto del laptop per separare leggermente la parte inferiore e superiore del telaio. 
  • Tira lentamente le linguette attaccate, non farlo bruscamente perché potresti romperle e il laptop non si chiuderà allo stesso modo (per non parlare del fatto che peggiorerai il raffreddamento). 
  • Con il laptop esposto e pronto per essere pulito all'interno, scollega la batteria dalla scheda madre in modo che il circuito elettrico non abbia alimentazione. 
  • Ora, con una spazzola e dell'alcool isopropilico su un panno in microfibra, dovrai fare tutto il lavoro di pulizia. 

Curve di ventilazione 

Per evitare il surriscaldamento quando si sceglie un laptop , optare per modelli con sistemi di raffreddamento efficaci, come ventole robuste e dissipatori di calore. Preferisci processori e grafica ad alta efficienza energetica che generano meno calore. È utile rivedere le opinioni di altri utenti sulla gestione della temperatura del dispositivo. Anche mantenere le attrezzature pulite e utilizzare liquidi refrigeranti aiuta a controllare il calore. 

L'ideale è programmare le curve di ventilazione in modo che le ventole ruotino a determinati giri al minuto quando i componenti raggiungono X gradi. In altre parole, si tratta di programmare le ventole affinché girino più velocemente quando i componenti si surriscaldano. 

Ok, ma come? Ci sono queste possibilità: 

  • Se il tuo laptop viene fornito con software ASUS, GIGABYTE, MSI o un altro marchio, esploralo e vedi se offre opzioni relative ai fan. 
  • In caso contrario, vai nel BIOS per vedere se c'è la possibilità di risolverlo lì. Normalmente si gioca con la percentuale di utilizzo (100% è il numero massimo di giri della ventola), quindi tienilo a mente per metterlo in relazione con le temperature. 
  • Non hai chiaro il BIOS? -> usa un programma esterno: SpeedFan, EasyTune o Argus Monitor (uno dei migliori, anche se l'interfaccia è vecchia). 

Vecchio portatile? Pazienza per non farlo crollare 

Alcuni di voi hanno vecchi laptop con processori sottodimensionati che non sono in grado di gestire le attività di oggi. La pazienza è una virtù e, in questo caso, essere impaziente ti spingerà ad aprire molti programmi e caricarli con più lavoro di quanto la CPU possa gestire. 

Questo farà aumentare le temperature  e ricomincerà da capo. Ecco il consiglio che possiamo darvi è di migliorare RAM e SSD, sempre che ne valga la pena, un portatile di 10 anni? È la cronaca di una morte annunciata, quindi non dimenticare di dare un'occhiata al nostro catalogo di laptop , troverai sicuramente un'offerta! 

Acquista una base di raffreddamento 

La base di raffreddamento  è altamente consigliabile per chi utilizza il portatile al massimo delle prestazioni, ma anche per chi ha problemi di raffreddamento. Nel primo caso, uno dei motivi ha a che fare con l'overclock o la frequenza massima: Intel subordina i 5,0 GHz delle sue CPU ad una temperatura favorevole. 

base para refrigerar un portátil

D'altro canto, una base di raffreddamento impedirà al tuo laptop di raggiungere determinate temperature, aiutandolo a espellere il calore il più possibile. I consigli per l'acquisto  di questa periferica sono rivolti a: 

  • Verificare che la base di raffreddamento sia compatibile con le dimensioni del laptop (pollici dello schermo). 
  • Non è necessario che più ventilatori siano migliori, ma la dimensione del diametro di ciascuno conta molto. 
  • Non consigliamo di lesinare sugli euro quando il nostro laptop diventa piuttosto caldo e abbiamo bisogno di averlo al massimo delle prestazioni. 

Alcune basi sono dotate di più HUB USB (poiché utilizzano una porta USB sul laptop), quindi è interessante. 

post
MOFU
ordenadores